Satellit 500 - AnticaRadio

Cerca nel sito
Vai ai contenuti

Menu principale:

Apparecchi a transistor > Grundig

GRUNDIG Satellit 500

Breve descrizione

Il Satellit 500 è un apparecchio che fa parte della famosa serie "Satellit" che la Grundig ha prodotto per molti anni in svariati modelli, il periodo di produzione si colloca all'incirca tra il 1989-1991  si tratta di una radio a doppia conversione per quanto riguarda le onde medie, lunghe, e corte, la prima IF è a 54,05 Mhz, e la seconda IF è a 450 Khz, per l'FM è a singola conversione a 10,7 Mhz.
Può ricevere in banda laterale  LSB e USB, e dispone di ricezione sincrona in passi di 100 Hz, la larghezza di banda "narrow/wide" è selezionabile tra ± 1.9 Khz e ± 3,4 Khz, inoltre su tutte le bande tranne l'FM, è possibile usare il controllo AGC/MGC disinseribile, in pratica si sblocca il controllo automatico e si può regolare il guadagno ad un valore fisso, molto utile in particolare con ricezione SSB.

Qui di seguito potete visionare la galleria di foto, cliccando sulle miniature si visualizza la foto relativa, se cliccate sulla foto potete vedere la foto a risoluzione più alta.

Satellit 500 vista esterna
Satellit 500 vista interna

Il Satellit 500 inoltre sul lato destro, dispone di presa per l'antenna esterna selezionabile da un commutatore INT/EXT, selezionando l'antenna esterna non viene disinserita la ferrite interna, e viene spento l'amplificatore RF d'ingresso per le onde corte, questo permette la ricezione di segnali molto forti e di collegare antenne di grandi dimensioni senza saturare troppo l'ingresso del ricevitore, inoltre un selettore Local/DX permette di selezionare la ricezione di segnali molto forti in posizione "Local" attenuandoli e più deboli in posizione "DX". Sul lato sinistro sono disponibili prese per alimentazione esterna, uscita BF per amplificatore esterno o registratore, altoparlante esterno del solo canale sinistro in caso di ascolto della FM in stereofonia, uscita cuffie, inoltre è presente la presa per il controllo remoto di un registratore, infatti con il timer interno del Satellit 500 oltre ad avviare la radio ad una determinata ora, è possibile far partire anche la ragistrazione. Il suono del Satellit 500, (anche se non proprio come i Satellit precedenti ) è superbo, in FM caldo e profondo, in AM direi ottimo, anche se con l'alimentazione ad accumulatori NI-CD a 4.8V tende a distorcere un pò, le cose migliorano decisamente con l'alimentazione da rete, completa la dotazione un bel coperchio  antipolvere in plexiglass fumè
Di questo apparecchio sono sate prodotte tre versioni che differiscono tra loro per copertura di bande in base alle leggi dei paesi dove veniva comercializzato, inoltre esiste una versione a due lampade, di cui una è utilizzata per il display e l'altra per la tastiera, e una versione a tre lampade i cui due sono utilizzate per il display e una per la tastiera.
Alcuni dei problemi conosciti sono il famoso "TIC TAC" che si sentiva in sotto fondo in particolare sulle bande AM, maggiori dettagli li puoi trovare nella scheda tecnica sottostante.
Una descrizione in lingua inglese del funzionamento, si puo vedere in queste due video guide trovati in rete su you tube.

Parte 1 del video   http://www.youtube.com/watch?v=9HazmxzUvlU
              Parte 2 del video   http://www.youtube.com/watch?v=m9xzj9nQopw&feature=related

Scheda Tecnica

Costruttore

Grundig

Paese di provenienza

"Germania"  ma apparecchio costruito in Portogallo

Modello

Satellit 500

Anno di costruzione

1989-1991

Pezzi Prodotti

 Circa 60000

Numero circuiti integrati

 

Numero diodi

 

Numero circuiti accordati

 

Supereterodina

Doppia Prima IF a 54,05 Mhz seconda IF 450 Khz

Copertura frequenze e versioni in base al paese in cui veniva comercializzato      

Versione International
LW 148-353 kHz     MW 513-1611 KHz     SW 1612-30,000 kHz
FM 87.5-108.0 MHz

Versione Professional
   LW 148-353 kHz     MW 513-1611 KHz     SW 1612-26,100 kHz
FM 87.5-108.0 MHz  + 40 memorie ROM TABLE

Versione Italiana
    LW 148-302 kHz     MW 513-1611 kHz     SW 3950-26100 kHz
FM 87.5-108.0 MHz

Piccola nota, da fine 89/90  circa,la banda SW nella versione Professional dovrebbe essere stata ampliata  fino a 30 Mhz, ed è stata attivata la ROM nella versione International quindi la versione Professional e la versione International sono diventate identiche.

Passi di sintonia

9/10 Khz in LW MW,  5 Khz in SWe 1 Khz in sintonia manuale su LW MW SW, inoltre in manuale il passo di sintonia si riduce a 0.1 Khz in modalità SYNC e SSB, in FM 25 Khz

Bande Laterali

Si dispone di LSB-USB

Posizioni memorie

42 programmabili con possibilità di attribuire una label di quattro caratteri, e mantenute da batteria CL2020 al litio (interna) ricaricabile, oggi non piu in commercio, sostituibile con una VL2020-1HF sempre al litio ricaricabile, si tratta della nuova versione, piu una ROM TABLE interna non modificabile (presente solo nella versione professional) con 40 memorie delle maggiori stazioni radio mondiali, quest'utlima con una piccola modifica può essere abilitata in tutti i Satellit 500.

Potenza audio

1X1,5 Watts Mono  o 2X1.5 Watts in Stereo con alimentazione da rete.

Controlli

Volume, Toni alti, Toni Bassi, AGC disinseribile e controllabile manualmente, DX/Local, Commutatore antenna interna/esterna, tastiera per impostare le frequenze, banda larga e stretta.

Alimentazione

6 Volt con N°4 pile torcia da 1,5 Volt oppure a 4.8 Volt con  N°4 accumulatori NI-CD da 1,2 Volt ricaricabili dall'apparecchio stesso.
Con alimentatore esterno a 9 volt, oppure con tensione esterna fino a 12 volt utile per l'utilizzo in macchina od in barca, in quest'ultimo caso si possono utilizzare i due filetti femmina presenti sulla parte inferiore dell'apparecchio per inserirvi due viti per il fissaggio dell'apparecchio in modo che non cada.

Illuminazioni

Si, quadrante LCD e tastiera numerica, esistono due versioni, una a due lampade e una a tre lampade, la versione a due lampade (la più vecchia) è riconoscibile dall'esterno in quanto ha il tasto di accensione di colore bianco identico ai tasti FM e AM, mentre la versione a tre lampade (la più recente) ha il tasto di accensione di colore grigio chiaro simile al tasto AUTO.

Uscite

Si cuffie più altoparlante esterno, e uscita di linea BF, controllo remoto per registratore

Accessori e varie

Dispone di maniglia a scomparsa, e di piedino di supporto reclinabile per l'utilizzo inclinato a 45°

Dimensioni

mm 310X210X70 con il manico estratto
mm 310X180X70 con il manico abassato  

Peso senza batterie
Peso con batterie

Kg 1.7
Kg 2.2 circa con accumulatori NI-CD da 5000 mA

Note:

Il sucessore del Satellit 500 è il Satellit 700 che è una versione migliorata ed include anche l'RDS e lo trovate qui.

   


Soluzioni tecniche a problemi 

conosciuti, e solo per chi ha competenze tecniche, se ritieni di non avere adeguate conoscenze non avventurarti in riparazioni che potrebbero peggiorare la situazione dell'apparecchio.


A seguito delle numerosissime richieste in email alle quali fatico a rispondere a tutti ho deciso, per evitare attese di risposta epocali, di descrivere nel sito le soluzioni ai più comuni problemi relativi al Satellit 500 da me trovate.

Considerate che se farete interventi o le operazioni descritte di seguito,li farete a vostro rischio !!

Non precipitatevi subito nella riparazione !!! 

Prima di attivarsi per tentare la riparazione dell'apparecchio deve essere fatta una verifica su quali bande l'apparecchio effetivamente perde la ricezione, vi consiglio di farla più volte in modo da essere certi quali siano le bande che smettono di funzionare e quali invece continuano a funzionare mentre le altre non funzionano, di seguito una descrizione dei difetti che ho riscontrato durante le riparazioni di molti Satellit 500 della mia collezione, quindi quando parlo di statistica è riferita a circa una quindicina di apparecchi da me riparati, ciò non toglie che il medesimo difetto possa essere dovuto anche da altri componenti che andrebbero ricercati con cognizione di causa, e in questo caso difficilmente si può dare indicazioni a distanza, quindi se hai già identificato con certezza le modalità con cui il tuo Satellit 500 presenta l'anomalia puoi leggere le note seguenti per vedere se è presente una modalità di anomalia identica alle tua, assumendoti la responsabilità dell'intervento che farai sull'apparecchio.

Se tutte le bande sono mute.

Uno dei problemi piu frequenti su questi apparecchi, è la improvvisa perdita di ricezione su tutte la bande FM compresa, lasciando spento l'apparecchio per alcuni giorni e poi riacceso, l'apparecchio funziona perfettamente ma per poco tempo, minuti-ore-giorni poi torna a non ricevere più nulla, il problema al 99 % dei casi da mè trovati, dipende da un trimmer capacitivo in corto o in corto parziale, per la precisione il C138 che regola il clock dei due PLL, e quindi dovrà essere sostituito, dopo l'eventuale sostituzione dovrà essere ritarato come indicato nel service manual, ciò non toglie che il medesimo difetto possa essere provocato anche da altri componenti che andrebbero ricercati con cognizione di causa, e in questo caso difficilmente si può dare indicazioni a distanza.


Se soltanto l'FM si ammutolisce.

Se solamente l'FM è muta nei casi statistici da me trovati, il responsabile è il trimmer C323.
In questo caso il trimmer capacitivo C323 potrebbe essere in corto o in corto parziale, e sarà da sostituire, se il responsabile è C323 l'apparecchio saltuariamente potrebbe anche rifunzionare regolarmente per ore-minuti-giorni per poi riammutolirsi.
Questi sono i difetti tipici che statisticamente succedono su questi apparecchi, in ogni modo in caso di sostituzione, il trimmer dovrà essere ritarato seguendo le indicazioni del service manual, come ultima nota devo ricordare che il medesimo difetto può essere provocato anche da altri componenti che andrebbero ricercati con cognizione di causa, e in questo caso difficilmente si può dare indicazioni a distanza.


Se solamente la gamma SW risulta molto sorda.

Se solamente la gamma SW risulta molto sorda, prima di fare altri interventi è utile verificare che i due switch sul lato destro dell'apparecchio, denominati ANT. INT/EXT e DX/LOCAL funzionino regolarmente, infatti è molto frequente che questi switch si isolano internamente per via di sporcizia o ossidazione che aggrediscono i contatti interni, quindi con l'apparecchio acceso e posizionato sulla gamma SW agire ripetutamente su questi switch per vedere se si trova una posizione a volte anche intermedia dove l'apparecchio sembra divenire più sensibile, lo si nota in quanto si avrà il rumore di fondo più marcato o un aumento del segnale radio se si sta ascoltando una qualche stazione, se succede questo è indice che gli switch o anche solo uno di essi sono malfunzionanti e vanno smontati e puliti come si può vedere qui, oppure sostituiti con dei nuovi, questo il codice di un ricambio non originale che ho trovato ed usato, perfettamente addattabile SGD-22NP-04V7475 basta fare la ricerca in rete, nel montarlo va inserito uno spessore tra switch e PCB per tenerlo circa un millimetro piu alto altrimenti la levetta non riesce ad uscire dall'asola del mobile, vi ricordo comunque che il medesimo difetto può essere provocato anche da altri componenti che andrebbero ricercati con cognizione di causa, e in questo caso difficilmente si può dare indicazioni a distanza.


    Se soltanto le gamme LW-MW-SW si ammutoliscono.

Se solamente le gamme LW-MW-SW si ammutoliscono e poi l'apparecchio riprende a funzionare perfettamente ma per poco tempo, minuti-ore-giorni poi torna a non ricevere più nulla su queste tre bande, secondo gli interventi fatti da me ho potuto stilare una spece di statistica ed ho individuato i responsabili nei i seguenti trimmer capacitivi C403 del VCO1, C130 del VCO2 e C154 dell'oscillatore a 54,05 Mhz, questi trimmer se malfunzionanti, danno tutti il medesimo difetto quindi andrebbero testati per sapere quale sia il vero responsabile del malfunzionamento, dopo l'eventuale sostituzione dovranno essere ritarati come indicato nel service manual, come ultima nota devo ribadire che il medesimo difetto può essere provocato anche da altri componenti che andrebbero ricercati con cognizione di causa, e in questo caso difficilmente si può dare indicazioni a distanza.

Questi trimmer capacitivi soffrivano di questi problemi dovuti probabilmente al tempo che ossidava in parte le lame in metallo e non ultimo a cariche statiche accumulate dovute alle oscillazioni dei vari quarzi-oscillatori.


Se il clock dell'orologio risulta bloccato o rallentato ed i tasti non rispondono.

In questo caso il problema risulta essere il compensatore C158 che accorda il clock del
microcontrollore, il suddetto compensatore va in corto e blocca la funzionalità del microcontrollore, questo problema lo abbiamo risolto in collaborazione con Francesco Caizzi che ha fatto un video di cui allego il Link, nel filmato si può notare gli affetti del compensatore guasto.

Qui una tavola dove vedere l'ubicazione dei vari trimmer, riguardanti i difetti  sopra descritti, le foto sono due in quanto i trimmer risiedono su due PCB diversi, scorri le freccie alla destra e sinistra.


       Se l'audio sembra  distorto  e funziona a tratti

Altro piccolo problema dovuto al tempo è l'audio che va a tratti e con distorsione, il problema risiede nei contatti delle prese cuffia e altoparlante esterno come puoi vedere qui, che devono essere puliti e disossidati, infatti se inserendo e togliendo ripetutamente un jack il problema sparisce per un pò di tempo si puo essere certi che i contatti devono essere ripuliti.


I due PLL

I due PLL della SONY sono il  CX7961A-1 e il CX7961A quest'ultimo non esiste piu da tempo, si può trovare (con difficoltà) solo la versione più recente migliorata sulle alte frequenze, cioè il CX7961A-1 che può sostituire tranquillamente anche il CX7961A che come ho gia detto e introvabile, se non in un fondo di magazzino ma visto che la versione A-1 è migliore della precedente è preferibile sempre quest'ultima.
Nota: se in caso di sostituzione si ha a disposizione un  CX7961A e un CX7961A-1 montare il CX7961A-1 sul PLL2, mentre il CX7961A sul PLL1.
Sono delicatissimi e di difficile reperibilità, quindi da toccare con cautela, e in ultimo molto costosi, quindi uomo avvisato mezzo....


Rumore tipo TIC TAC 


Su molte frequenze MW SW e a volte anche FM, si sente in sottofondo un "tic tac"
questo è dovuto al clock del bus che serve al microprocessore per comunicare con la ram, con i due PLL e i due driver LCD.
Per evitare di sentire il "tic tac" dell'orologio e il disturbo delle barrette dell's-meter  che vanno da DX a SX e viceversa durante le evanescenze dei segnali, ho messo in serie al pin 42 e al pin 43 del microprocessore IC107, due resistenze da 4.7 Kohm. puoi vedere qui la modifica in versioni che non l'avevano. 

Qui invece puoi vedere una foto di una versione già modificata da Grundig.  a completamento della modifica si dovrebbe aggiungere anche tra il box metallico della CPU e lo schermo della presa antenna esterna, un condensatore da 100 nf, in alcuni apparecchi ho notato un miglioramento cortocircuitando lo schermo CPU con lo schermo della presa antenna esterna e i due box metallici sulla RF board, in altri invece era meglio non mettere nulla, quest'ultima va provata e valutata di volta in volta.


Tono in background


Un rumore di fondo sulle bande AM "tipo un tono continuo" può essere eliminato togliendo il filo di massa E4 (se presente).  


Aumento di sensibilià sui 7 Mhz

Un miglioramento di sensibilità sulla banda SW tra 7 e 7.3 Mhz si può avere invertendo tra loro i terminali verdi della L202. (solo nelle versioni piu vecchie)


Piccolo BUG

Recentemente ho scoperto un BUG, se memorizzo sulla memoria 9 la frequenza di 106.300 Mhz e metto anche il nome con i 4 caratteri, richiamando successivamente la memoria 9 mi si sintonizza correttamente su 106.300 Mhz e vedo anche i 4 caratteri applicati, se digito 106.300 Mhz e poi premo frequency, mi si sintonizza correttamente sulla frequenza richiesta, se premo STORE per vedere in quale posizione eventualmente è stata memorizzata mi indica correttamente la posizione 9, fin qui tutto nella normo, succcessivamente digito la frequenza di 4252 Mhz e premo frequency la frequenza viene correttamente sintonizzata, premendo STORE mi viene indicata questa frequenza come memorizzata nella posizione 9 mostrando anche il nome con i 4 caratteri che ho inserito mentre memorizzavo i 106.300 Mhz.


Grande microfonicità

Il problema si verifica solo su alcuni apparecchi,in AM, e alzando molto il volume e solo quando la tensione di alimentazione scende sotto i 5.3 volt circa, quindi con le batterie NI-CD che forniscono 4,8 volt, a quel punto lo zener D906 da 4.7 volt non stabilizza più e può nascere il problema, si verifica una grossa auto oscillazione (microfonicità) provocata dalla bassa frequenza generata dallo stadio finale audio che si propagava sulla linea di alimentazione non piu perfettamente stabilizzata, disturbando il VCO1.
Per risolvere questo disturbo sarebbe necessaria una modifica sostanziale alla rete di alimentazione, non volendo modificare troppo l'apparecchio, ho risolto collegando in parallelo alla  +AM3.5 volt  un elettrolitico da 4700uF, questa modifica è gia stata descritta in altri siti in rete.



Tonfo mentre si ruota la sintonia

Un altro problema al momento irrisolto è il tonfo che si sente in alcune posizioni,le due posizioni che fanno un "tonfo" sono le seguenti:  
sul passaggio delle unità di Khz passando tra il 2 e il 3  e tra il 7 e l' 8  ma solo ogni due giri completi di sintonia, purtroppo al momento non ho la soluzione a questo problema e temo che sia difficile trovarla, almeno senza stravolgere troppo il circuito, dalle prove effettuate ritengo che ogni due giri di sintonia c'è un attimo in cui si sgancia il PLL del VCO2 per poi riprenderlo immediatamente dopo (una frazione di secondo) piu evidente se sulla frequenza c'è un segnale forte di una stazione, non so se dipenda dal PLL o dal software di comando, questo problema, se ci si fa caso bene tra i numeri indicati sopra, è presente anche nel Satellit 700, ma in ques'utlimo caso lo hanno mascherato/risolto molto bene via software, inoltre ritengo (è una mia senzazione) che sul Satellit 700 ogni due passaggi per il 2 e il 3  e il 7 e l' 8 hanno anche aumentato leggermente il tempo di muting, quindi coperto meglio il "tonfo", mi spiace al momento non avere la soluzione a questo problema, comunque ho un'altro Satellit 500 da sistemare quando metterò mani all'apparecchio vedrò se riesco a trovare una soluzione, in caso affermativo lo scriverò sul sito.
Normalmente non è un difetto che crea problemi durante la sintonia, l'unico disturbo lo si può avere se si  ascolta in cuffia, consideriamo che all'epoca questo era uno dei primi apparecchi completamente digitale quindi possiamo concedere questa pecca di gioventù.



Per controllare tutti i segmenti display
ed espansione frequenze ricevibili.


 Con apparecchio spento premere 050251 poi premete store, l'apparecchio si accende  in LW 160 Khz, indicando la versione dell'apparecchio, INT=international, PROF=professional, e ITAL=italiano e il collegamento dei diodi di configurazione, per avere la massima espansione bande e memorie rom attive deve indicare 1110 per la configurazione europea ( 9Khz di passo ) per gli stati uniti deve indicare 0110 ( 10Khz di passo ) qui si puo vedere la configurazione dei diodi per i 9 Khz di passo. per vedere la configurazione diodi deve essere premuto FREE.
Premendo select si attivano tutti i segmenti LCD premendo gli altri tasti Time I,  Time II, Sleep, Auto, si attivano i vari segmenti lcd dei rispettivi controller.



Ribadisco che se farete interventi o le operazioni sopra descritte,li farete a vostro rischio !!


Manuale istruzioni

Il Satellit 500 veniva corredato da un coperchio in plexiglass antipolvere che protegge tutta la parte frontale dell'apparecchio, dal manuale istruzioni, e da un libricino per la guida alle onde corte redatto con il supporto della Radio Tedesca  " Deutsche Welle "  

Disponibilità schema

Si dispongo di service manual completo con il primo supplemento piu note tecniche di manutenzione ed allineamento, il service manual l'ho trovato in rete a questo link ed è composto da 7 download.

un altro download è possibile a questo link  sotto alla foto apparirà questa scritta "This file is downloadable free of charge:"  e dopo due minuti apparirà la scritta .... Download cliccare su di essa per scaricarlo.

Altre Foto qui:  

Alimentatore    Alimentatore aperto    Interno alimentatore    Pulizia switch
Aggiunta compensatore per la ricerca FM   Amplificatore BF   Diffusore luce  
Centratore Tasti    Sede Molla e diffusore luce   Diodi di protezione su antenna 

Qui un bel libro che tratta tutti i Satellit

 
Torna ai contenuti | Torna al menu